• Condividi questa pagina su

Gli ospiti di Stranimondi 2017

Pat Cadigan

Pat Cadigan

Considerata tra gli autori cardine del movimento cyberpunk, la scrittrice americana Pat Cadigan è una delle personalità più estrose e vivaci della fantascienza moderna. Nelle sue storie esplora il rapporto tra la mente umana e la tecnologia. Autrice di una decina di romanzi e di diverse antologie di racconti e novelle, Cadigan ha vinto il Premio Hugo nel 2013 e il Premio Arthur C. Clarke nel 1992 e nel 1995. Robert Heinlein le ha dedicato il uno dei suoi ultimi romanzi, Friday.

Anne-Sylvie Salzman

Anne-Sylvie Salzman

Laureata in filosofia, traduttrice dall'inglese, scrittrice, Anne-Sylvie Salzman (nota anche come Anne-Sylvie Homassel) ha scritto diversi romanzi di genere weird, tra i quali vanno ricordati Au bord d’un lent fleuve noir e Sommeil, e numerosi racconti raccolti in diverse antologie, tra cui Darkscapes, pubblicata in lingua inglese dalla Tartarus Press. Il racconto Fox into Lady è stato incluso nel Year's Best Weird Fiction. Vol. 1, curato da Laird Barron. A Stranimondi sarà presentata la sua prima antologia in lingua italiana, pubblicata da Edizioni Hypnos.

Bruce Sterling

Bruce Sterling

Nato nel 1954 a Brownsville, si è laureato in giornalismo all’università Austin del Texas. Fin dai primi anni ’80 si è imposto come l’ideologo della corrente letteraria cyberpunk, indicando la traiettoria di quella che avrebbe dovuto essere “la nuova fantascienza”. È stato animatore della rivista Cheap Truthe per la quale ha scritto manifesti ed editoriali programmatici, culminati con la pubblicazione dell’antologia Mirrorshades (1986). Come narratore ha esordito nel 1977 con il romanzo Involution Ocean. Da quel momento Bruce Sterling ha pubblicato numerosi romanzi, antologie e saggi, tra i quali il libro seminale della cultura del cyberspazio e di internet, Giro di vite contro gli hacker. Pubblica il popolare blog Beyond the Beyond e curato una rubrica sulla rivista Wired. Vive a Torino con la moglie Jasmina Tesanovic. A Stranimondi presenterà il suo nuovo libro, Utopia pirata: i racconti di Bruno Argento.

Jan Siegel

Jan Siegel

ANNULLATO - Amanda Hemingway (che conosciamo anche come Jan Siegel) ci ha dato una brutta notizia: non potrà essere a Stranimondi questo weekend.

Nei giorni scorsi ha subito un piccolo incidente, che si è in seguito rivelato meno banale del previsto, impedendole la trasferta milanese. Trasferta alla quale Amanda teneva moltissimo: in questi giorni aveva infatti lavorato per tradurre in italiano una propria poesia (magari ce la leggerà Pat Cadigan). Siamo molto dispiaciuti e speriamo che il prossimo anno potrà eventualmente farci visita: nel contempo, inviamo ad Amanda i nostri migliori auguri di guarigione.

Jan Siegel è lo pseudonimo di Amanda Hemingway, scrittrice fantasy britannica famosa soprattutto per la trilogia di Fern Capel, Prospero's Children (1999), The Dragon-Charmer (2000) e The Witch's Honour (2002). Sotto il proprio nome Amanda Hemingway ha scritto la trilogia fantasy young adult The Greenstone Grail (2004), The Traitor's Sword (2005) e The Poisoned Crown (2006). Ma ha scritto anche romanzi comici, questa volta sotto il nome Jemma Harvey. Resta una domanda: è parente o no di Ernest Hemingway? Glielo chiederemo a Stranimondi!

Alda Teodorani

Alda Teodorani

Alda Teodorani è tra i maggiori autori noir e horror italiani. Dall'esordio all'inizio degli anni Novanta è stata al centro della scena italiana del romanzo di genere: dalla fondazione del Gruppo 13, in cui militava con Lucarelli, Fois, Machiavelli, al movimento della Gioventù Cannibale, alla nascita della corrente Neo-Noir. Dai suoi racconti sono stati tratti film, opere teatrali, fumetti. Tra le opere più note Giù nel delirio (Granata Press, 1991), Belve (Addictions, 2003), I sacramenti del male (Mondadori, 2008), e le due antologie Sesso con coltello (Stampa Alternativa 2001, Delos Digital, 2016) e La Signora delle torture (Delos Digital, 2016). Recentissimi il romanzo Gramsci in cenere (Stampa Alternativa) e il primo libro di poesia, Ti odio poesia (Edizioni deComporre). Insegna scrittura creativa alla Scuola Internazionale di Comics di Roma.

Valerio Evangelisti

Valerio Evangelisti

Valerio Evangelisti è forse lo scrittore italiano di fantascienza, fantastico e horror più famoso nel mondo. È conosciuto soprattutto per il ciclo di romanzi dell'inquisitore Nicolas Eymerich, del quale è appena uscito un nuovo romanzo (Eymerich risorge). Tra le sue opere più recenti la trilogia del Sole dell'avvenire, che narrano le vicende di alcune famiglie di braccianti e contadini romagnoli, dall'epoca post-risorgimentale alla metà del XX secolo, il ciclo dei Pirati, il ciclo Messicano e la trilogia americana, sulle vicende legate alla storia del movimento sindacale nordamericano. È direttore e fondatore del sito Carmilla on line. Sarà a Stranimondi tramite collegamento in videoconferenza.

Paolo Barbieri

Paolo Barbieri

Paolo Barbieri è un illustratore italiano che lavora con successo e da più di vent’anni nel mondo dell’editoria. Ha collaborato, in veste di illustratore, con le più importanti case editrici italiane e internazionali illustrando le copertine di svariati successi editoriali firmati da autori quali Michael Crichton, Ursula L. Guin, George R. R. Martin, Umberto Eco, Sergej Luk’Janenko, Marion Zimmer Bradley, Herbie Brennan, Cassandra Clare, Laura Gallego Garcia, Cecilia Randall, Alberto Angela, Wilbur Smith e tante altre prestigiose firme.

Ha al suo attivo le copertine dei libri dell’autrice fantasy Licia Troisi e tutte quelle appartenenti alle due serie del fumetto del Mondo Emerso edito da Panini Comics.

Mondadori l’ha scelto come unico autore per le illustrazioni di due libri illustrati ispirati all’Inferno di Dante e all’Apocalisse di Giovanni.

Nel 2011 è stato il primo illustratore italiano a essere Artist Guest of Honor di Lucca Games, con una mostra antologica che l’ha visto protagonista nelle splendide sale del Palazzo Ducale della città.

Facebook Sito personale
A cura di Associazione Delos Books, partita iva 04029050962
Questo sito non usa cookie e non richiede o memorizza alcun dato personale.